Matera, estate in musica con il Festival Duni 2017

Matera, estate in musica con il Festival Duni 2017

123
0
SHARE

 

La Città dei Sassi si prepara ad ospitare tredici concerti e tre grandi eventi sino al 12 agosto

Alla “Cava del Sole” attesi Fabrizio Moro, Afterhours e Carmen Consoli

Nella città Capitale Europea della Cultura torna il tradizionale appuntamento estivo con il Festival Duni, manifestazione che quest’anno giunge alla XVIII edizione.

L’evento, che nella sua organizzazione annovera la collaborazione con l’Istituzione Concertistica Orchestrale “Magna Grecia”, offre un interessante cartellone con ben tredici concerti e tre grandi eventi con cui si “animerà” artisticamente e culturalmente l’estate materana sino al 12 agosto.

Anche quest’anno protagonista l’Orchestra ICO “Magna Grecia” che sarà presente in quattro serate con direttori di assoluto livello: il tedesco Nikolas Maximilian Nägele e gli italiani Antonio Palazzo, Piero Romano e Giacomo Desiante. Quest’anno Festival Duni si realizza grazie ai patrocini istituzionali del MIBACT, Comune di Matera, Regione Basilicata, Camera di Commercio di Matera, Centro di Musica Antica e Contemporanea, Fondazione “Le Monacelle” e “Matera2019 Capitale europea della Cultura”.

Per il quinto anno si rinnovano anche le collaborazioni con il Festival della Valle d’Itria di Martina Franca e con l’Accademia del Belcanto “Rodolfo Celletti”, che quest’anno vedrà l’ICO “Magna Grecia” attiva nella coproduzione dell’opera pucciniana “Gianni Schicchi” insieme alla prestigiosa Accademia del Maggio Musicale Fiorentino.

Si terranno alla “Cava del Sole” i tre concerti-evento in programma con tre artisti amati dal grande pubblico: Fabrizio Moro, Afterhours e Carmen Consoli.

Si comincia domani, sabato 15 luglio, con Fabrizio Moro in tournée con “Pace Live Tour 2017” dove si esibisce con i brani del nuovo album contenente il singolo sanremese “Portami Via”, riconosciuto “Disco di platino”.

Cantautore, chitarrista e musicista Moro ha alle spalle una ventennale carriera, cominciata nel 1996, con all’attivo otto album in studio e la raccolta “Atlantico Live”. Ha partecipato a quattro Festival di Sanremo come cantautore e due come autore: ha vinto nel 2007 tra le Nuove Proposte con “Pensa”, brano con il quale si è aggiudicato anche il Premio della Critica “Mia Martini”, per poi conquistare il podio nel 2008 con il terzo posto tra i Campioni con “Eppure mi hai cambiato la vita”.

Matera sarà una delle due uniche date al Sud Italia per gli Afterhours. Venerdì 28 luglio il gruppo alternative rock italiano Si esibirà con il “#30 Summer Tour”.

Fondata a Milano nella seconda metà degli anni Ottanta, la band, capitanata da Manuel Agnelli, torna in Italia dopo il  successo riscosso negli scorsi mesi nelle principali città europee.

«Per me vale la regola per la quale andare ad un concerto è più emozionante dell’ascolto, un po’ impersonale, di un cd – ha detto Agnelli. Alcuni gruppi, come noi e i Marlene, hanno la capacità di rinnovare l’emozione da trasmettere ogni sera o quasi. Si possono così fare anche centoventi date all’anno ed avere la certezza che le persone tornino».

L’ultimo concerto-evento di Festival Duni, in programma giovedì 3 agosto, vedrà esibirsi Carmen Consoli che suonerà con una band di ben sette elementi.

Per lei “il palco è un banco di prova costante, il tavolo su cui sperimentare nuovi suoni, la passerella per cui cucire un nuovo abito da far indossare ad pezzo classico”.