Campania, Confapi jr: estendere Zes ad aree interne

Campania, Confapi jr: estendere Zes ad aree interne

75
0
SHARE

Il presidente Marrone: «Regione punti pure su distretti turistici»

«Le Zone economiche speciali sono un’occasione per il Sud».

A dirlo è Raffaele Marrone, presidente del gruppo Giovani Confapi di Napoli.

«Il Governo sta, a onor del vero, concentrando grossi sforzi sul Meridione – aggiunge – e l’istituzione delle Zes ne sono l’ultima riprova. Zes che oggi comprende i porti di Napoli e di Salerno e le loro aree retroportuali».

«Sgravi, esoneri e incentivi destinati a intensificare l’attrazione di investimenti – sottolinea Marrone – sono sicuramente un valore aggiunto oggi per il territorio. I dati Istat confermano che la Campania cresce, in percentuale, più di tutto il resto d’Italia. E questo conferma il dinamismo e la voglia di fare anche di tanti giovani imprenditori».

«Aspettiamo l’allargamento delle Zes anche alle aree interne della regione e a quelle che, maggiormente, soffrono di una cronica mancanza di investimenti – conclude il presidente di Confapi jr –. L’insieme di Zes e distretti turistici, su cui la Regione potrebbe puntare di più, può rappresentare un ulteriore incentivo alla crescita del territorio».